Elogio del palcoscenico

Per un “evento perfetto” fondamentale è il palco: il regno delle luci e dei suoni

“E' stato un evento perfetto”. E' il commento che ogni organizzatore vorrebbe sentirsi dire dopo un concerto, una sfilata, uno spettacolo. Dopo qualsiasi avvenimento, cioè, che trova la sua ragione di essere per il fatto stesso di materializzarsi su un palco.

Un evento ben riuscito è quello che è andato oltre le nostre aspettative, che si fa ricordare e di cui conserviamo il biglietto d'ingresso come una reliquia.

E questo perché ha saputo darci emozioni: le quali, se ben pensiamo, sono il sale della vita.

Sono molteplici gli elementi che fanno di un evento un'occasione memorabile.

A cominciare, ovviamente, dalla performance di chi sale sul palco. Questione di energia e di empatia con il pubblico: condizioni insostituibili per la magia del momento.

Ma un evento non è solo una pura prestazione artistica o rappresentazione di qualcosa: è un insieme di stimoli e di suggestioni acustiche e visive che, proprio in quanto tali, esaltano i nostri sensi. Luci, colori, effetti, scenografie. Sono lo spettacolo nello spettacolo. E' il fattore tecnico e tecnologico che amplifica la percezione dello show, e la trasforma appunto in emozione. E quanto più questi elementi riescono a fondersi l'uno con l'altro, tanto più ci daranno la sensazione di essere parte di una situazione straordinaria.

Ecco perché, per un evento che trova la sua ragione di essere per il fatto di materializzarsi un palco, fondamentale è proprio il palcoscenico. Tutto, anzi, dipende dalla funzionalità del palco: il regno delle luci e dei suoni, dove ogni struttura e ogni dettaglio non sono mai casuali.

Tornando a casa dopo l'“evento perfetto” ripercorreremo con la mente i momenti più belli dello spettacolo e dei suoi protagonisti. Rivedremo gli attimi irripetibili che siamo riusciti a catturare col telefonino e racconteremo sui social le nostre emozioni. Ce ne ricorderemo, se l'evento a cui abbiamo assistito ci ha veramente “preso”, anche dopo anni.

Ma tutto questo sarà stato possibile perché c'era un palcoscenico che funzionava, e a cui tutti dovremo dire “grazie!”.

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI BAGS4DREAMS

LE SOLUZIONI PER LA TUA AZIENDA

L' OFFERTA PER LA TUA AZIENDA

Chiudi il menu